Impianti e prodotti di chiarificazione acque di processo

MAITEK si occupa della progettazione e realizzazione di impianti per la chiarificazione delle acque di processo o depurazione delle acque reflue.

MAITEK si occupa della progettazione e realizzazione di impianti per la chiarificazione delle acque di processo o depurazione delle acque reflue.

 

COSA SI INTENDE PER CHIARIFICAZIONE DELL’ACQUA

La chiarificazione dell’acqua è un particolare processo di filtrazione a cui vengono sottoposte le acque di scarico all’ingresso degli impianti di depurazione che serve per rimuovere sostanze solide in sospensione, presenti nell’acqua in forma dispersa (trattamento anche detto di sedimentazione primaria).

 

A COSA SERVONO GLI IMPIANTI DI CHIARIFICAZIONE

Gli impianti di chiarificazione hanno lo scopo di ridurre al minimo le necessità di approvvigionare l’acqua dalla rete idrica, nonché la chiarificazione delle acque provenienti dalle lavorazioni di inerti. La costruzione di questi impianti di depurazione delle acque limita moltissimo l’inquinamento ambientale e precisamente quello delle falde acquifere, che spesso vengono contaminate dalle acque reflue che derivano dalla lavorazione industriale.

 

TIPOLOGIA DI IMPIANTI DI DEPURAZIONE REALIZZATI DA MAITEK

MAITEK realizza impianti per la chiarificazione delle acque di processo mediante sedimentatori (vasche di decantazione) di tipo dinamico (ICH) a ponte raschiante oppure di tipo statico con decanter verticale (ICS).
Il processo di sedimentazione viene accelerato mediante l’utilizzo di sostanze flocculanti che vengono iniettate nella torbida mediante sistemi di dosaggio automatici.

MAITEK fornisce impianti chiavi in mano completi di tutti gli accessori e caratterizzati da una gestione automatica, basata su PLC con possibilità di supervisione.
I nostri impianti di depurazione sono dotati di un esclusivo sistema brevettato per la misurazione del fango sedimentato.

 

Impianti di depurazione acque con DECANTATORI STATICI (mod. ICS) (scarica scheda tecnica)

Il decantatore statico permette di chiarificare le acque cariche di solidi provenienti da processi produttivi di vario genere.

Il principio di funzionamento consiste nella chiarificazione per sedimentazione, accelerata con l’utilizzo di sostanze flocculanti.

La torbida immessa nella parte centrale del silos, risale verso il bordo della vasca chiarificandosi per poi tracimare in un canale di raccolta perimetrale.

La fase solida si deposita per gravità sul fondo conico e viene espulsa mediante l’apertura di una valvola automatica comandata da PLC.

Il sistema è molto compatto e consente di realizzare l’impianto di chiarificazione in spazi ristretti.
La nostra fornitura comprende la gestione automatica del sistema tramite PLC e tutti gli accessori necessari al funzionamento dell’impianto.

 

 

 

 

 

 

 

Impianti di depurazione acque con DECANTATORI DINAMICI (mod. ICH) (scarica scheda tecnica)

L’impianto di chiarificazione ha la funzione di recuperare le acque torbide provenienti dal lavaggio di inerti per poterle riutilizzare nel processo produttivo.

Il principio di funzionamento del nostro sistema si basa sulla chiarificazione per sedimentazione delle torbide entro una vasca denominata chiarificatore; il processo è velocizzato da sostanze flocculanti iniettate nel fluido che consentono di separare l’acqua dal fango in un tempo di ridotto.

L’acqua chiarificata viene raccolta e pompata per il riutilizzo; i fanghi vengono estratti dal chiarificatore per l’evacuazione in ambiente oppure per essere sottoposti ad un trattamento ulteriore di disidratazione prima dello smaltimento.

La nostra fornitura comprende la gestione automatica del sistema tramite PLC e tutti gli accessori necessari al funzionamento dell’impianto.

 

 

 

 

 

 

 

 

Per informazioni invia una mail info@maiteksrl.com  oppure scarica e compila il questionario di richiesta che trovi fra gli allegati ed invialo a info@maiteksrl.com